l'Oracolo: n. 090


Fonte: Lu. 7,36


Vangelo

Uno dei farisei lo invitò a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. Ed ecco una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava nella casa del fariseo, venne con un vasetto di olio profumato; e stando dietro, presso i suoi piedi, piangendo cominciò a bagnarli di lacrime, poi li asciugava con i suoi capelli, li baciava e li cospargeva di olio profumato.


Commento

Possono avvenire incontri capaci di dare la svolta decisiva a un’intera esistenza. Perché stupirsi o peggio dubitare della sua sincerità - allora - se anche il più incorreggibile cinico, di fronte a chi lo ha conquistato, manifesta palesemente il suo incondizionato trasporto? Poiché l’animo umano non é mai pietra, ogni volta che lo vediamo sciogliersi non c’è che da rallegrarsi, giusto?


Quindi oggi...

prepariamoci a ricevere un gesto d’affetto, una tangibile dimostrazione d’amicizia e di stima che ci lascerà stupefatti. Arriverà, infatti, da dove mai potremmo immaginare: non tanto perché la cosa in sé sia così singolare, ma perché noi manchiamo troppo spesso d’un sano possibilismo.


Citazione

Vivi con gli dei. Perché infatti vive con gli dei chi costantemente mostra loro di essere intimamente soddisfatto di ciò che gli hanno assegnato.
Marco Aurelio Antonino


TORNA ALLA SCELTA
© Copyright 2016 - VoVeVi - Voce del Verbo Vivere
Tutti i diritti su testi, materiali e contenuti sono riservati. Privacy Policy
Torna su